Water intasato

Esempio di water intasato

Water intasato: a chi non è mai successo? Azioni lo sciacquone una, due o tre volte e alla fine ti rendi conto a malincuore che il tuo wc è intasato. Se ti trovi in questa spiacevole situazione, non ti devi far prendere dal panico. Sappiamo che in questi casi è necessario risolvere il problema il prima possibile e per questo abbiamo deciso di fornirti alcuni pratici suggerimenti per ripristinare il corretto funzionamento del tuo WC. Seguendo le nostre semplici istruzioni, potrai risolvere il problema in tempi brevi e senza dover spendere una fortuna.

Water intasato: come capire se lo scarico è davvero intasato

Se hai già provato ad azionare lo sciacquone due o tre volte ma hai visto che l’acqua continua a tornare a galla, non insistere ulteriormente. Provare a scaricare altre volte potrebbe peggiorare la situazione e inondare letteralmente il bagno. Prova invece a bollire dell’acqua e a versarla nello scarico. L’acqua calda dovrebbe riuscire a sciogliere il grasso e a sbloccare il tappo. Se questo non avviene, significa che ti trovi davanti a un WC intasato a tutti gli effetti. Se questo è il tuo caso, non disperare! Segui i nostri consigli e con un pò di pazienza e di impegno, risolverai efficacemente il problema!

WC intasato: cosa fare

Se ti sei reso conto che il water del tuo bagno è intasato, puoi provare a sbloccarlo utilizzando vari rimedi fai-da-te. Prima di iniziare la tua battaglia contro il gabinetto intasato, ti consigliamo di ricoprire la superficie in prossimità del water con carta assorbente o fogli di giornale. Questo accorgimento ti permetterà di proteggere il pavimento dagli eventuali schizzi e perdite d’acqua.

Water otturato rimedi

Di seguito troverai i migliori 4 rimedi casalinghi per risolvere il problema del gabinetto intasato. Potrai scegliere il migliore in base alle tue esigenze oppure potrai decidere di provarli tutti se i primi non sono sufficienti per risolvere il problema.

1. Lo sturalavandino

Uomo che ripara il water intasato

È molto probabile che tu abbia in casa uno sturalavandino. In questo caso può essere davvero molto utile. Prima di utilizzarlo, ti consigliamo di metterlo per un pò sotto l’acqua calda per permettere alla gomma di allargarsi e di aderire meglio ai bordi del water. Nel caso di un wc intasato da oggetti, dovresti metterti i guanti e cercare di rimuovere con le mani ciò che blocca lo scarico. Dopo aver effettuato questa operazione, puoi posizionare il tuo sturalavandino, esercitare pressione e tirare cercando di rimuovere il tappo.

2. Bicarbonato e aceto bianco

bicarbonato per il water intasato

Un buon rimedio casalingo per sbloccare il water è il bicarbonato di sodio. Realizza una soluzione fatta di 200 g di bicarbonato, mezza bottiglia di aceto bianco e 200 g di sale. Versa questo composto nel WC e lascialo agire per alcune ore o se possibile, per tutta la notte. Dopo aver aspettato il tempo necessario, risciacqua il gabinetto con acqua bollente. Questa soluzione potente dovrebbe sciogliere il tappo di sporcizia e sbloccare il water.

3. Il gancio

Gancio per sbloccare water intasato

Utilizza un lungo gancio per arrivare in profondità e riuscire a spostare il blocco che ostruisce il water. Se non hai in casa il serpente idraulico, puoi provare a modellare un gruccia di metallo in modo da farlo diventare un gancio abbastanza lungo. Per evitare di graffiare il water, ti consigliamo di ricoprire l’estremità con un calzino e un pezzo di stoffa. Infilalo lentamente nel gabinetto e cerca di esercitare la pressione necessaria per spingere il tappo che ostruisce lo scarico. Una volta effettuata quest’operazione, aziona lo sciacquone in modo da far scorrere tutta la sporcizia.

4. L’aspirapolvere aspiratutto

Aspirapolvere per sbloccare water intasato

Se hai a disposizione un aspirapolvere che aspira anche i liquidi, sarà molto più semplice rimuovere il tappo. Prima di tutto rimuovi la punta del tubo e cerca di aspirare tutta l’acqua presente nel water. In seguito, ricopri con un grande pezzo di stoffa o un panno l’estremità del tubo in modo da far passare meno aria e rendere così l’aspirazione ancora più potente. L’aspirapolvere aspiratutto ti permetterà ti rimuovere le scorie in modo semplice e veloce.

In conclusione, speriamo che questi rimedi ti aiutino a riparare il tuo wc e risolvere rapidamente questo fastidioso problema. Se  nonostante il tuo impegno non riesci comunque a sbloccare lo scarico, l’unica soluzione efficace è richiedere un intervento idraulico svolto da professionisti nel settore. Ora che ti abbiamo dato tutti i consigli utili, non ci resta che augurarti… buon lavoro!

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Consociazioni orto

La consociazioni orto sono una delle pratiche agricole più antiche. Si tratta di coltivazioni di piante orticole diverse, collocate nello stesso terreno. Questa tecnica permette

Aiuole giardino

Idee aiuole giardino

Sei in cerca di nuove idee per creare delle aiuole fiorite nel tuo giardino? Allora sei finito nel posto giusto! Le aiuole sono in grado

Prato pronto in rotoli

Prato pronto

Vorresti avere un giardino in perfette condizioni ma nonostante i tuoi sforzi non sei ancora riuscito ad ottenere il prato verde e rigoglioso che hai

Hai bisogno di un professionista?
Privacy Policy Cookie Policy