Usi dell’ammoniaca

Esempio di uno degli usi dell'ammoniaca

Sapevi che con un solo prodotto puoi pulire e igienizzare praticamente ogni ambiente della tua casa? Per mantenere pulita la tua abitazione, non è necessario che spendi molti soldi in vari prodotti per la pulizia. Grazie all’ammoniaca e a una buona dose di olio di gomito, potrai rimuovere sporco e batteri e far risplendere le superfici della tua casa. Vuoi conoscere gli infiniti usi dell’ammoniaca? Leggi questo articolo e scopri come pulire ogni ambiente della tua casa con l’ammoniaca e come utilizzarla in tutta sicurezza.

Ammoniaca: a cosa serve?

L’ammoniaca è un potente detergente chimico utile per lavare, sgrassare e igienizzare diversi tipi di superfici. È caratterizzata da un colore trasparente e da un odore forte e pungente, facilmente riconoscibile. È perfetta per sgrassare pentole e padelle incrostate, per la pulizia del forno e per lavare i pavimenti o le piastrelle del bagno e della cucina. Questi sono solo alcuni degli svariati modi in cuoi puoi usare l’ammoniaca per pulire. Vediamo insieme come puoi utilizzare questo prodotto per ogni ambiente della tua casa.

Ammoniaca usi: la cucina

Uno degli ambienti dove è facile che si accumulino macchie di grasso e di sporco è sicuramente la cucina. L’ammoniaca può aiutarti a rimuovere i residui di grasso e di cibo all’interno del forno. Ricordati di non utilizzare mai il prodotto puro sulle superfici della cucina ma di diluirlo sempre nell’acqua.

Usi dell'ammoniaca in cucina

Per la pulizia del forno, diluisci qualche goccia di ammoniaca nell’acqua e utilizza questa soluzione per pulire accuratamente le griglie con l’aiuto di una spugna da cucina. Il forte potere sgrassante dell’ammoniaca ti permetterà di rimuovere qualsiasi traccia di grasso e i residui di cibo bruciacchiato. Puoi utilizzare questa semplice soluzione anche per la pulizia dei fornelli, dei pensili, delle piastrelle e della ventola della cucina. Tutte le superfici unte o macchiate ritorneranno pulite e splendenti grazie all’ammoniaca.

Usi dell’ammoniaca: i vetri

Una soluzione di acqua e ammoniaca ti permetterà di lavare vetri e specchi ottenendo superfici brillanti e senza aloni. Utilizza uno straccio imbevuto di acqua e ammoniaca per lavare i tuoi vetri. In seguito, asciuga con cura le superfici utilizzando un panno in microfibra. Nessun prodotto riesce a rendere i vetri puliti, trasparenti e senza aloni come fa l’ammoniaca.

Usi dell’ammoniaca: i pavimenti

Usi dell'ammoniaca sui pavimenti

Questo potente detergente può diventare un valido alleato anche nella pulizia dei pavimenti. Dopo aver aspirato la polvere dal pavimento, utilizza una soluzione di acqua tiepida e ammoniaca per lavarlo. Ricordati di non mescolare l’ammoniaca con altri prodotti perché potresti creare delle reazioni chimiche pericolose. Dopo aver lavato il pavimento con la soluzione di acqua e ammoniaca, ti consigliamo di fare una seconda passata lavando solo con acqua. In questo modo potrai rimuovere tutti i residui di ammoniaca che a lungo andare potrebbero corrodere le superfici.

Puoi utilizzare lo stesso metodo per lavare i pavimenti in legno e i tappeti. Prima di lavare il tuo tappeto, sbattilo per rimuovere polvere e acari e lascialo un pò all’aria aperta. In seguito puoi realizzare una soluzione diluendo un cucchiaio di ammoniaca in un litro d’acqua. Utilizza un panno per pulire accuratamente il tuo tappeto e vedrai che tornerà come nuovo!

Ammoniaca per il bucato

L’ammoniaca è molto efficace per rimuovere le macchie più ostinate sui tessuti e i cattivi odori. Puoi aggiungerla al lavaggio versandone un cucchiaio al posto dell’ammorbidente. A differenza della candeggina, non scolorisce i tuoi capi e puoi utilizzarla tranquillamente per lavare vestiti, strofinacci e anche le scarpe. L’odore di muffa o di sudore scomparirà completamente e il potere sgrassante di questo prodotto rimuoverà le macchie dai tuoi tessuti.

Puoi utilizzare una soluzione di acqua, sapone a ammoniaca per lavare le scarpe da ginnastica. L’odioso odore delle scarpe se ne andrà completamente grazie a questo detergente.

Come usare l’ammoniaca

Visto che si tratta di una sostanza chimica e particolarmente aggressiva, è importante utilizzare l’ammoniaca con cautela e con le dovute precauzioni. Ricordati di non mescolare mai l’ammoniaca con altri prodotti e di utilizzarla solamente se diluita nell’acqua. Quando usi questo prodotto, non ti dimenticare di aprire le finestre e di ventilare bene le stanze. Indossa sempre dei guanti in lattice in modo che l’ammoniaca non entri in contatto con la pelle. Se possibile, utilizza una mascherina per proteggere la bocca e il naso.

Seguendo questi semplici consigli, potrai proteggere la tua pelle e le vie respiratorie da questa sostanza chimica. Con le dovute precauzioni potrai usare l’ammoniaca in totale sicurezza e manterrai pulito e splendente l’ambiente in cui vivi.

Vivere in un ambiente lindo e pulito ci permette di accrescere il nostro benessere e di proteggere la nostra salute. Se desideri pulire la tua casa in maniera davvero professionale, richiedi l’intervento di un’impresa di pulizie seria e affidabile. In questo modo potrai dare una nuova vita alla tua casa e farla risplendere proprio come una volta.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Esempio di piscina gonfiabile

Come pulire piscina gonfiabile

L’estate si avvicina e non vedi l’ora di sguazzare nella tua piscina gonfiabile? Se anche tu hai una piscina di questo tipo, ti sarai reso

Rifare pavimento casa

Rifare pavimento casa

Ti sei stancato del vecchio pavimento di casa tua e stai pensando di rifarlo? Hai comprato un nuovo appartamento ma la pavimentazione non ti piace

Hai bisogno di un professionista?