Ristrutturare il bagno: le 3 fasi fondamentali

Marco Prunali

Marco Prunali

Presidente della EDM Società Cooperativa

Al termine di una stancante giornata di lavoro, è giunto il momento di farsi una bella doccia. Apprezzerai molto di più questo attimo se entrerai in un bel bagno ristrutturato e messo a nuovo. Se hai portato a termine la lista di miglioramenti da fare a casa questa estate, datti una pacca sulla spalla. Prenditi un po’ di tempo per sorseggiare una bibita e rilassarti sul tuo cortile. Dopo tutto, godersi il sole fa parte del divertimento estivo. Una volta finito, è il momento di fare una doccia. Ti piacerà molto di più farla in un bel bagno ristrutturato.

Ristrutturare il bagno: pianificare il progetto

Hai programmato di ristrutturare il bagno. Tuttavia, senza pianificazione, il progetto potrebbe richiedere molto più tempo del previsto e superare il budget prefissato. Entrambe le condizioni sono inaccettabili. Ma c’è di più.

Se non hai una piantina dell’impianto idraulico, dovrai scoprire dove passano le tubature e come prevenire eventuali fuoriuscite. Ristrutturare il bagno non dovrebbe comportare l’allagamento di casa. Assicurati di seguire tutti gli schemi relativi al progetto.

Un altro fattore è dove verranno posizionati la doccia o la vasca. Decidi poi dove vuoi posizionare i sanitari: lavandino, water e bidet. In alcuni casi, potrebbe essere utile avere un doppio parere, quindi non esitare a chiedere.

ristrutturare bagno

Ristrutturare il bagno: doccia o vasca

La fase successiva, della ristrutturazione del bagno, prevede la scelta di una nuova doccia o vasca. Le tendine forse non bastano più per fermare l’uscita d’acqua dalla doccia. Oppure hai una vasca non più utilizzabile a causa del consumo dello smalto. Allora è venuto il momento di rinnovare tutto. Scegli la vasca o la doccia che desideri. Chiusa, aperta, con le tendine o no. Forse vuoi una vasca particolare, idromassaggio o altro. Scegli il soffione che più ti piace, il design delle maniglie e altre piccole finiture.

Completa l’opera

L’ultima fase del progetto di ristrutturazione ha a che fare con tutti gli extra al suo interno. Il tuo nuovo bagno sarà pronto in pochissimo tempo, ma non puoi dimenticare gli infissi! Questi possono legare l’intera stanza e dare un aspetto molto più elegante. Le finiture che si trovano comunemente nei bagni includono cromo, nichel, ottone, bronzo e opaco. Quale è quella che fa per te? Dipende da te e da ciò che più ti aggrada.

Fatti consigliare da un idraulico professionista

Contatta EDM Soc. Coop. e chiama direttamente il nostro responsabile del settore idraulico.

I nostri idraulici ti ricontatteranno per un sopralluogo ed un consiglio sui lavori che puoi effettuare per la ristrutturazione del tuo bagno. Inoltre ti aiuteranno anche in caso di problemi idraulici come perdite, tubature danneggiate o altri problemi nell’impianto.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Hai bisogno di un professionista?