Proteggi il tuo animale dai pulci, zecche e zanzare

Marco Prunali

Marco Prunali

Presidente della EDM Società Cooperativa

Pulci, zecche e zanzare possono infastidire gli animali domestici

Con l’arrivo della stagione calda, tutti i membri della famiglia, compresi quelli a quattro zampe, trascorreranno più tempo all’aperto a prendere il sole. Tuttavia, fastidiosi parassiti come zecche, pulci e zanzare possono rovinare rapidamente una giornata calda. Questo vale specialmente per animali domestici come cani e gatti che non possono proteggersi allo stesso modo delle persone.

Ognuno di questi parassiti presenta diversi pericoli per i nostri amici pelosi. Ecco alcuni suggerimenti, dai nostri esperti disinfestatori, che puoi seguire per prevenire che i tuoi animali vengano attaccati da questi insetti.

Zecche

Sia che tu faccia un’escursione nei boschi o semplicemente ti stia godendo un barbecue nel parco, è probabile che tu e i tuoi animali incontriate questi parassiti assetati di sangue. Specialmente durante i mesi più caldi. Le zecche rappresentano una serie di minacce per la salute in quanto possono trasmettere malattie gravi. Malattie come la malattia di Lyme, l’ehrlichiosi, l’anaplasmosi e la “paralisi delle zecche”. Mentre alcuni sintomi possono manifestarsi immediatamente dopo una puntura di zecca, altri possono essere difficili da riconoscere e molti proprietari potrebbero non rendersi conto che il loro animale domestico è malato fino a quando i sintomi non diventano gravi e sono necessari trattamenti significativi.

disinfestazione zecche fai da te

Alcune raccomandazioni

Oltre ai collari, ai farmaci e ai controlli annuali, raccomandiamo anche i seguenti suggerimenti:

  • Al ritorno, ispeziona accuratamente cani e gatti fuori, prima di entrare in casa.
  • Se trovi una zecca attaccata al tuo animale, rimuovila lentamente, in modo da non lasciare residui dell’insetto sulla pelle dell’animale Se possibile, usa un pinzetta, afferrando direttamente la bocca dell’insetto. Lo stesso, se usi le dita. Una volta rimosso, assicurati di eliminare l’insetto, perché le zecche sono dure da far fuori. Lavati accuratamente le mani con acqua e sapone.
  • Mantieni l’erba bassa, anche attorno a recinzioni, tettoie, alberi, arbusti, altalene e altri punti difficili da tagliare. Togli anche le erbacce che crescono tra le fughe, le fessure, nelle cataste di legna o altri detriti.
  • Informati sui trattamenti anti zecche che puoi effettuare nel tuo giardino.
  • Parla con un veterinario di collari e farmaci anti zecche. Secondo un sondaggio, solo il 35% dei proprietari effettua trattamenti preventivi contro le zecche sui propri animali domestici.

Pulci

Cani e gatti vengono spesso infestati dalle pulci attraverso il contatto con altri animali o trascorrendo del tempo all’aperto. La maggior parte degli animali domestici avverte solo un semplice prurito, mentre altri animali sensibili possono avere reazioni più gravi come perdita di pelo, infiammazioni e infezioni cutanee. La saliva delle pulci può anche causare anemia, dermatite e facilitare il trasferimento delle tenia. Grazie alla capacità delle pulci di saltare grandi altezze, sono facilmente in grado di muoversi per casa mentre si nascondono nella pelliccia del vostro animale. Una volta dentro, le pulci si moltiplicano e infestano rapidamente letti, mobili e vestiti.

Poiché le pulci possono rapidamente diventare un grosso problema, la prevenzione è il modo migliore per i proprietari di animali domestici di evitarsi grattacapi. Pronto Disinfestazioni suggerisce ai proprietari:

  • Discuti con il tuo veterinario sulle migliori cure preventive
  • Fai regolarmente il bagno ai tuoi animali
  • Lava spesso le lenzuola dei letti, il giaciglio del tuo animale, i collari e i loro giocattoli di peluche.
  • Aspira regolarmente tappeti, pavimenti e mobili.

Zanzare

Uno dei parassiti estivi più noti, le zanzare si riproducono in acque stagnanti e hanno un ciclo di vita estremamente veloce che consente una rapida crescita della popolazione. Le larve di zanzara si schiudono entro pochi giorni e un adulto completo si sviluppa in 10-14 giorni dalla schiusa.

Proprio come gli esseri umani, anche gli animali domestici sono ad alto rischio di contrarre malattie gravi a causa delle punture di zanzara. Oltre al virus del Nilo occidentale, la filaria è di grande preoccupazione per i proprietari di animali domestici poiché ogni anno migliaia di cani diventano disabili o muoiono per problemi causati da questa malattia. Sebbene la filaria sia meno fatale nei gatti, può causare una serie di problemi come perdita di peso, cecità, convulsioni, difficoltà respiratoria e tosse.

Alcuni suggerimenti

Pronto Disinfestazioni Roma ti da i seguenti suggerimenti per la prevenzione delle zanzare dentro e fuori casa:

  • Previeni i siti di nidificazione e riproduzione delle zanzare eliminando l’acqua stagnante e altre fonti di umidità all’interno o intorno alla casa, in vasi da fiori, piatti d’acqua, vasche per uccelli, coperture per piscine, piscine per bambini, giochi per bambini e altri oggetti che possono raccogliere l’acqua. Alle zanzare bastano 1 o 2 centimetri di acqua per riprodursi. Per mantenere fresca la vasca per gli uccelli e lo stagno, i proprietari di case dovrebbero aggiungere una fontana o un sistema di gocciolamento.
  • Mantieni le finestre e le porte adeguatamente schermate, con zanzariere o altri sistemi di protezione. Copri anche il più piccolo strappo o buco.
  • Pulisci le grondaie intasate e controllale periodicamente per assicurarti che l’acqua scorra liberamente.
  • Riduci al minimo le attività esterne tra il tramonto e l’alba, quando le zanzare sono più attive.
  • Chiedi al tuo veterinario informazioni sui repellenti per insetti per animali domestici prima di usarli.

Se sei preoccupato per l’attività delle zecche, delle pulci e delle zanzare nella tua proprietà, contattaci per un sopralluogo e per avere consigli su come risolvere il problema.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Hai bisogno di un professionista?