Il freddo è in arrivo? Prevenire l’arrivo di insetti invernali

Marco Prunali

Marco Prunali

Presidente della EDM Società Cooperativa

Autunno e Inverno arrivano: attenzione anche agli insetti invernali!

L’estate sta giungendo al termine. Con l’arrivo dell’autunno e poi dell’inverno le temperature scenderanno sempre di più. Temperature più fredde spingono insetti invernali come ragni e scarafaggi in cerca di cibo, acqua e riparo. EDM Soc. Coop. fornisce suggerimenti per i proprietari di case su come tenere i parassiti indesiderati lontani durante la stagione invernale. Durante tutto l’inverno i roditori come i topi domestici cercano riparo all’interno, spesso causando gravi e costosi danni alla proprietà. Oltre ai danni alla proprietà, i parassiti invernali contaminano le fonti di cibo e acqua in tutta la casa.

I topi sono un fastidio invernale comune e per ritrovarseli in casa basta una piccola fessura delle dimensioni di una moneta. Una volta dentro, i topi e altri roditori possono causare danni considerevoli e comportare gravi rischi per la salute di persone e animali domestici. I topi sono soliti masticare fili e pannelli. Possono inoltre bucare cartongesso, cartone, legno e persino cavi elettrici, aumentando il rischio di incendi domestici. I proprietari di abitazione devono inoltre fare attenzione agli escrementi che questi roditori lasciano, soprattutto perché possono scatenare allergie e diffondere malattie come infezioni da Hantavirus, i quali portano a mal di testa, febbre, nausea, diarrea e dolori addominali. I topi sono in grado di far cadere fino a 25.000 parti di materia fecale ogni anno, circa 70 volte al giorno.

Che dire dei piccoli insetti invece. Durante i mesi invernali, ragni e scarafaggi sfruttano ogni crepa o buco su porte, camini, mura per accedere alla casa. Una volta all’interno, gli scarafaggi possono facilmente contaminare cibo incustodito e fonti d’acqua.

Come prevenire l’arrivo di questi parassiti invernali?

Consigliamo alcune misure importanti per prevenire l’arrivo di questi parassiti nella stagione fredda:

  • Sigilla eventuali crepe e buchi all’esterno della casa, comprese le aree in cui le utenze e i tubi entrano nella casa
  • Controlla le prese d’aria e la canna fumaria del camino o della stufa
  • Mantieni attici, scantinati e spazi stretti ben ventilati e asciutti
  • Ripara stipiti, divani e tegole marcite; alcuni insetti sono attratti dal deterioramento del legno
  • Assicurati che le porte e le finestre di casa siano ben sigillate. In particolar modo controlla quelle del seminterrato
  • Ispeziona cavi, tubi e canaline per rilevare eventuali segni di infestazione
  • Controlla spesso scatoloni e contenitori poggiati sul pavimento
  • Mantieni i rami degli alberi e cespugli ben potati e lontani dalle mura di casa
  • Conserva la legna da ardere ad almeno 5 metri di distanza da casa e 15 centimetri da terra

Se sospetti un’infestazione da parassiti nella tua casa, contattaci ora per un sopralluogo e trattare il problema dei parassiti, roditori e insetti invernali.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Hai bisogno di un professionista?