Controllo dei parassiti: quando chiamare un professionista

Marco Prunali

Marco Prunali

Presidente della EDM Società Cooperativa

5 segni che è il momento di chiamare un professionista

Come proprietario di casa, sai che ci sono alcuni lavori domestici che puoi fare da solo (dipingere una stanza, ad esempio) e alcuni che è meglio lasciare ai professionisti (lavori sull’impianto elettrico ad esempio). La stessa logica vale per il controllo dei parassiti. In alcuni casi, le misure fai-da-te vanno bene, ma in altri, è meglio chiamare un professionista per assicurarsi che il lavoro venga svolto correttamente e in sicurezza. In quali casi basta il fai da te, e quando è necessario chiamare un professionista delle disinfestazioni?

Controllo dei parassiti

Nella maggior parte dei casi, la risposta dipende da diversi fattori, tra cui il tipo di parassita, le sue minacce per la salute della tua famiglia, il potenziale danno alla proprietà e la dimensione dell’infestazione. Ad esempio, una vespa solitaria che si è fatta strada in casa non è motivo di allarme. Ma un nido di vespe vicino alla tua veranda? È ora di chiamare i professionisti.

Nel specifico, ecco alcuni parassiti che dovresti lasciare ai professionisti:

Termiti e altri insetti del legno

Le termiti sono parassiti particolarmente distruttivi che causano ogni anno danni per milioni di euro. Questi insetti mangiatori di legno usano le loro mascelle a forbice per masticare pareti, pavimenti e soffitti 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Ciò significa che un’infestazione da termiti può causare gravi danni alla proprietà e compromettere la stabilità strutturale della casa in un periodo di tempo relativamente breve. Quel che è peggio, i danni causati da questi insetti di solito non sono coperti dalle polizze assicurative. I professionisti dei parassiti sono addestrati a comprendere la biologia e i comportamenti unici delle termiti. Possono eseguire ispezioni di routine per individuare i primi segni di un problema e, se necessario, disporre degli strumenti per trattare efficacemente un’infestazione.

Come le termiti, altri insetti del legno come le formiche carpentiere, le api carpentiere e le tignole dovrebbero essere presi sul serio. Le formiche carpentiere, ad esempio, scavano il legno per costruire i loro nidi. Il risultato sono tunnel lisci all’interno del legno. Le api carpentiere, d’altra parte, attraversavano il legno tenero per deporre le uova e proteggere le loro larve mentre si sviluppano. La tignola può essere altrettanto distruttiva. Questo coleottero crea tunnel nel legno durante la fase delle larve, riducendolo a una polvere fine e simile a una farina. Una volta che raggiungono l’età adulta – da un anno a cinque anni dopo – emergono e depongono le uova sul legno, continuando il ciclo. Col passare del tempo, questi tre insetti possono danneggiare importanti travi di supporto in casa, con costose riparazioni.

Controllo dei parassiti

Cimici da letto

Le cimici dei letti non sono un parassita che puoi gestire da solo. In primo luogo, sono notoriamente sfuggenti, spesso si nascondono in luoghi difficili da rilevare come dietro interruttori elettrici e sotto la carta da parati. Un professionista specializzato dei parassiti saprà dove è probabile che le cimici dei letti si nascondano nella tua casa e può sviluppare un piano di trattamento per colpire i parassiti garantendo la sicurezza della tua famiglia e degli animali domestici.

Per trattare efficacemente un’infestazione da cimici, devono essere trattate tutte le fasi del ciclo di vita delle cimici, comprese le uova, le ninfe (neonati) e le cimici adulte. Purtroppo, i metodi di controllo dei parassiti fai-da-te sono spesso inefficaci contro le ninfe e le uova delle cimici dei letti. I tentativi di controllare da soli un’infestazione di cimici dei letti possono solo esacerbare il problema e dare all’infestazione modo di crescere. E le cimici dei letti si riproducono rapidamente: una cimice femmina può deporre da una a cinque uova in un giorno e più di 500 nell’arco della sua vita, il che significa che una piccola infestazione può crescere rapidamente senza controllo.

Inoltre, i proprietari di case che tentano di controllare da soli un’infestazione da cimici spesso spendono più soldi a lungo andare per i trattamenti falliti. Alcuni abitanti buttano inutilmente mobili, vestiti e altri averi nel tentativo di controllare un’infestazione. In casi estremi, i proprietari di case hanno gravemente danneggiato le loro case o fatto ammalare le loro famiglie abusando di prodotti chimici.

Insetti pungenti

Le infestazioni di qualsiasi tipo di insetto pungente – come vespe, api o formiche di fuoco – dovrebbero sempre essere lasciate ai professionisti. Le punture di questi insetti comportano gravi rischi per la salute. Infatti, inviano migliaia di persone al pronto soccorso ogni anno. Una singola colonia di insetti pungenti può contenere da poche centinaia a 80.000 membri, che possono attaccare se il loro nido viene minacciato. Anche se sono un pericolo in particolare per chi è allergico, un grande nido di insetti pungenti può essere pericoloso per la vita di chiunque.

Controllo dei parassiti: Infestazioni ricorrenti

Non importa il tipo di parassita, se hai un’infestazione che continua a tornare, qualunque cosa tu provi, è tempo di contattare un professionista. Le infestazioni da parassiti ricorrenti sono un segno che la tua casa è troppo allettante per i parassiti. Forse un piccolo punto di accesso (come uno strappo nella finestra o una crepa nelle fondamenta) sta fornendo un facile accesso in casa per le formiche. O forse una perdita sotto il lavandino del bagno sta creando le condizioni perfette per gli scarafaggi. Qualunque cosa sia, un professionista specializzato dei parassiti ispezionerà la tua casa, determinerà l’infestazione e ti aiuterà a risolverlo una volta per tutte.

I metodi fai-da-te non possono eguagliare quelle di una ditta specializzata. Poiché molti parassiti pongono serie minacce alla salute e alla proprietà, una notevole infestazione da parassiti dovrebbe essere lasciata ai professionisti da gestire, prima che possa crescere ancora di più.

Come proprietario di una casa, ci sono molti passaggi fai-da-te che puoi intraprendere per aiutare a prevenire che i parassiti possano entrare nella tua casa, ma anche questi risultano più efficaci se eseguiti in collaborazione con un professionista dei parassiti. E se sospetti di avere un’infestazione, il tuo primo passo dovrebbe essere sempre quello di chiamare un professionista autorizzato e addestrato. Saranno in grado di identificare correttamente il problema dei parassiti e raccomandare un trattamento adeguato.

Contatta il nostro responsabile delle disinfestazioni per avere più informazioni sul controllo dei parassiti. Oppure contattaci tramite il form in Homepage. In poco tempo verrai ricontattato per ricevere un appuntamento ed un sopralluogo.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Hai bisogno di un professionista?

Altri articoli della stessa categoria

Hai bisogno di un professionista?